Archivi delle etichette: Zen

In risposta a Wisemad

    le regole le puoi imporre o meglio tele impongono – libero o meno di seguirle – ma la regolarità nasce in te, anzi sei tu, nessuno te la può insegnare o imporre, non è applicabile agli altri. Consapevole e non consapevole, abbandonati ad essa e quando resterai impassibile a guardare il vuoto sarai […]

Vota:

Continua a leggere

Ci facciamo o ci siamo?

Questa è un’espressione tanto in voga: “o ci fai o ci sei?”, a me proprio non piace, ma devo dire che  cade a pennello quando si vuole indicare la fattiva partecipazione di una persona ad una determinata situazione.Qualè la nostra situazione? La Vita. Se ti chiedo chi sei nella vita, tu mi risponderesti volentieri “primario […]

Vota:

Continua a leggere

the space

the space

Chi per primo realizzò l’idea che la distesa che si trovava davanti a lui era Spazio non disse niente. Non era possibile dirlo: era soprattutto una scoperta dentro di noi…..era spazio e fu silenzio, perché in “quello” si sarebbero realizzate le nostre vite. Fu così che nacque lo Zen che “non” insegnò a capire senza capire, anche questa fu una grande realtà dello spirito che permise a molti di liberarsi dall’angustia delle limitazioni e dei condizionamenti……lo Zen è là, nel lago, tra gli alberi, ovunque, ma non……o è anche là? Quando rifletti la superficie del lago senza che questa si increspi, allora sei il lago, l’albero, il pettirosso sul ramo….vedi il pendio del monte è ancora innevato, tu sei anchelì. Quante cose ti appartengono! E’ tutto tuo, chi te lo può negare? Che differenza passa tra la vita e la morte se nessuno ti può sottrarre alcunché?

Vota:

Continua a leggere

Buddha è con noi, cerchiamolo!

se entrassimo di colpo nella nostra vita come visitatori estranei oppure come quando si sopraggiunge mentre trasmettono in tv un telefilm, ma gari di quelli dove tutti si accaniscono a sparare, resteremmo stupefatti: non ci riconosceremmo e ci ritroveremmo come degli idioti a fare delle cose sconclusionate: “ma guardami mentre sculaccio i bambini, ma guardami […]

Vota:

Continua a leggere

Abbracciare la vita così com’è

Anni fa sull’home page del sito Bodhidharma si leggeva la scritta: “Abbracciare la vita così com’è. Già, al visitatore frettoloso facilmente veniva da pensare: ma è quello che faccio!”. Il sito Bodhidharma è o quantomeno era un sito di approfondimento Zen, quindi tutto quello che poteva essere materiale di scambio, era bene prenderlo con le […]

Vota:

Continua a leggere

ascoltate e basta: Nam Myo Ho Renghe Kyo

Nam Myo Ho Renghe Kyo Nam Myoho Renge Kyo è il ritmo che regola e comprende la vita dell’universo. In questa semplice frase sono racchiusi tutti gli insegnamenti del Buddha e la saggezza che ne deriva. La traduzione letterale suona all’incirca in questo modo: “Dedico la mia vita alla mistica Legge del Sutra del Loto”. […]

Vota:

Continua a leggere

Buddha, amico mio…..

non scenderesti dal tuo piedistallo, abbandonando le tue spoglie di statua, per brandire una Katana e seminare morte tra i demoni che infestano il pianeta? Sì, con lo stesso impeto con cui i buddisti tibetani si lancerebbero contro i soldati comunisti? Fino a quando i Maligni avranno mano libera nella devastazione del Pianeta e nel […]

Vota:

Continua a leggere

[ABHISAMAYA] Oneiric Universe

Yoga Vasishtha : “The Self is empty like space.” “The Self is infinite consciousness.” “The Self-realized experience higher planes of consciousness.” Bassui Zenji : “Perceiving one’s own Mind in a moment of single-mindedness is incomparably greater than hearing for ten thousand years why this is so.” “The radiance of this Mind will light up every […]

Vota:

Continua a leggere