Archivi delle etichette: alta levatur

due vecchie conoscenze…..

Si, non mi aspettavo apprezzamenti da due persone così importanti per me e non solo: Daniela Poetyca e da Natyan. Conosco tutti e due da qualche anno: Daniela, Dakini Ispiratrice di Siti e di persone con la quale ho avuto il piacere e la fortuna di dissertare a lungo; Natyan è stato tra i primi […]

Vota:

Continua a leggere

Dobbiamo metterci in prospettiva, da Ajahn Sumedho: Grande Sumedho!

Dobbiamo metterci in prospettiva, da Ajahn Sumedho Pubblicato il 22 giugno 2014 dal buddismo Now Possiamo usare i nostri pensieri – non per prendere decisioni, o di prendere posizioni, ma al fine di portare alla coscienza come stanno le cose, il senso della nostra esistenza sul pianeta Terra come esseri umani. Utilizzo di riflessione pensosa ci aiuta ad essere intuitivo, di […]

Vota:

Continua a leggere

Capire Dukkha 1

Elenco dei Dhammatalks     biografia di Ajahn Chah     Stampa Un Dhammatalk da Ajahn Chah Capire Dukkha 1 Si attacca sulla pelle e va nella carne, dalla carne penetra nelle ossa. E ‘come un insetto su un albero che mangia attraverso la corteccia, nel legno e poi nel nucleo, fino a quando finalmente l’albero muore. Siamo cresciuti […]

Vota:

Continua a leggere

La natura della mente

foto tratta dal sito “paper blog”: si ringrazia. Non fate l’errore di immaginare che la natura della mente sia qualcosa di limitato alle nostre menti. Essa, infatti, è la natura di tutti i fenomeni. Non si dice mai abbastanza che realizzare la natura della mente significa realizzare la natura di tutte le cose.   Sogyal Rinpoche

Vota:

Continua a leggere

Potrei comincia…

Potrei cominciare col farvi una domanda: amate di più i vostri figli o i bambini di una comunità africana o, volendo scherzare un po’, potrei chiedervi se preferite portare il bebè a spasso o andare all’oratorio a fare un po’ di festa ai vecchietti? Sicuramente mi rispondereste dicendo che sono cose diverse, che sono su […]

Vota:

Continua a leggere

L’inizio del buddismo e dello sviluppo delle scuole, da John Aske dal Sito “Buddhism Now”

Ringrazio il Sito “Buddhism Now ” sempre ricco di interessanti materiali     Inviato il 10 agosto 2012 dal buddismo Now All’inizio della vita l’insegnamento del Buddha , Mahavira l’insegnante Jain grande è morto. La sua morte intorno al 527 aC fu-to l’allarme del Buddha i seguaci, seguita da argomentazioni informazioni su quello che Mahavira aveva effettivamente detto e […]

Vota:

Continua a leggere

ADHD: IL FARMACO A COLAZIONE – LA SCUOLA DELL’OBBLIGO E’ QUESTA

Provvedere sempre ai danni del Sistema.Padre e madre operai, arrivano a casa tardi. Il loro figlio prima passa la giornata all’asilo, poi dai nonni. Non ha amichetti, il nonno al pomeriggio se lo porta a letto purché dorma un po?. No comment. Il bambino è sempre più irrequieto, incontentabile e a volte violento. Questa è […]

Vota:

Continua a leggere

con queste parole…….

  .con queste parole finisce una preghiera a Tara, giudicate voi: curati di me come una madre fa con suo figlio, così che le ombre del samsara lascino uno spazio al sorriso in questa vita fragile come il petalo d’un fiore. indirizzo al capitolo indirizzo del sito

Vota:

Continua a leggere

Il Samsara

Anni fa avevo un pastore tedesco di nome Akira, era una femmina, amatissima da me e da mia moglie e d’estate spesso la portavamo a rinfrescarsi sul Piave o meglio, nel Piave. Akira non amava l’acqua, ma se mi immergevo io lei mi seguiva, così ci si staccava da riva e ci si inoltrava nel […]

Vota:

Continua a leggere
Senza categoria

Se….Krishna, chiedetelo agli Aria

Se Dio esaudisce un vostro desiderio, lo fa per farvi un dispetto e da qui in poi da banalità ad atrocità potrei quasi scrivere un libro. Non è Dio quello che dicono i preti: è una persona affascinante e dispettosa, spesso sorprendentemente generosa, altre volte crudele. Pregarlo? A vedere se gradisce, per niente gli Induisti […]

Vota:

Continua a leggere

Guerra o conflitto?

Krishna è il Principe disposto a battersi per salvarti, non dimenticarlo, non come la prenderebbe Buddha se dovesse salvare i figli dalla corruzione a costo di uccidere………Ghandi parlando con un amico che gli chiedeva cosa avrebbe fatto se avesse dovuto salvarsi da un serpente: “saresti disposto a ucciderlo”, Ghandi rispose:” proverei a emettere vibrazioni positive” […]

Vota:

Continua a leggere