archivio | consapevolezza Feed RSS per la sezione

L’angoscia di vivere

Il lavoro che riconnette “Questo è un periodo buio, pieno di sofferenza e di incertezza. Come le cellule vivere in un corpo più grande, è naturale che ci sentiamo il trauma del nostro mondo. Quindi non abbiate paura di angoscia si sente, o la rabbia o paura, perché queste risposte nascono dal profondo della vostra […]

Vota:

Continua a leggere

il buddhismo non c’è più….

Il Buddhismo non c’è più, si è trasformato, è uscito dai sacri testi, è andato tra i giovani, è planato nella vita, Buddha ormai è dappertutto e chi sa leggere nella realtà lo trova tra i sofferenti, chinato a dare consolazione e speranza. Basta guardarsi attorno per capire. Sì, non abbiamo capito niente: Buddha che […]

Vota:

Continua a leggere

l’Attaccamento

L’attaccamento ha una strada sola per raggiungere il tuo cuore: la più breve. Giorni or sono rimuginavo su come si potesse giustificare la rinuncia alla “sete di vita”, su come non si potesse amare una donna o affezionarcisi. Pensavo che rinunciare alla cupidigia, alle ambizioni fosse sufficiente, ma dimenticavo una mia lettura di qualche anno […]

Vota:

Continua a leggere

la morte universale, le messe e i requiem

Sembra quasi che Mozart e Verdi nei loro Requiem abbiamo voluto anticipare la sofferenza globale che sta annientando i popolo di intere regioni e città. Conosco poco Verdi sul piano sinfonico, (ha scritto sinfonie?) le opere in giovane età ho dovuto sorbirmele quasi tutte, ma Mozart lo conosco meglio, sì molto meglio, soprattutto la musica […]

Vota:

Continua a leggere

momenti

Ero sul lettino in sala operatoria e mi lamentavo con l’infermiere perché la schiena mi duoleva, l’infermiere mi rispose: “stia tranquillo che tra venti secondi dormirà”……già, così è la vita: perché agitarsi?

Vota:

Continua a leggere

Capire Dukkha 1

Elenco dei Dhammatalks     biografia di Ajahn Chah     Stampa Un Dhammatalk da Ajahn Chah Capire Dukkha 1 Si attacca sulla pelle e va nella carne, dalla carne penetra nelle ossa. E ‘come un insetto su un albero che mangia attraverso la corteccia, nel legno e poi nel nucleo, fino a quando finalmente l’albero muore. Siamo cresciuti […]

Vota:

Continua a leggere

La natura della mente

foto tratta dal sito “paper blog”: si ringrazia. Non fate l’errore di immaginare che la natura della mente sia qualcosa di limitato alle nostre menti. Essa, infatti, è la natura di tutti i fenomeni. Non si dice mai abbastanza che realizzare la natura della mente significa realizzare la natura di tutte le cose.   Sogyal Rinpoche

Vota:

Continua a leggere