l’Attaccamento

Monster tornado (May  20, 2013) ...item 3.. Tw...

Monster tornado (May 20, 2013) …item 3.. Two girls, 9, who were ‘inseparable’ best friends, found dead in devastated Oklahoma elementary school (22 May 2013) …item 4.. Oklahoma Tornado (May 23, 2013 / 14 Sivan 5773) … (Photo credit: marsmet548)

L’attaccamento ha una strada sola per raggiungere il tuo cuore: la più breve.

Giorni or sono rimuginavo su come si potesse giustificare la rinuncia alla “sete di vita”, su come non si potesse amare una donna o affezionarcisi. Pensavo che rinunciare alla cupidigia, alle ambizioni fosse sufficiente, ma dimenticavo una mia lettura di qualche anno fa: “Le gesta del Buddha” di Asvagosa, Ed. Adelfi, ed in particolare l’ultimo o penultimo capitolo in cui Siddharta spiega al messo inviatoli da suo padre, perché non può ritornare alla reggia, spiegandone l’inutilità.

Già noi ci aggrappiamo ai valori della vita, come se fossimo immortali, ma non è così e lo sappiamo. Spesso “sprofondiamo” in famiglia per trovare un rifugio o una tregua, ma è volatile. Quando ritorneremo al mondo reale saremo presi dalla solita angoscia: quella di essere sopraffatti…… sì e da cosa? Da noi stessi! Perché se noi ignoriamo il nostro “noi stessi” è come se non ci fossimo e tutto passa oltre.

Informazioni su Giorgio Mantello

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: