Uscire di casa

Alla dolce amica TaraImage

“nell’immagine: pompe per vuoto”

Certe volte cerco di trovare uno spazio da cui si possa uscire, sì, dal corpo per vedere com’è. Ma finisco sempre nella mente e da lì non si esce. Non è che non si esca: lì siamo, lo spazio è quello. Cosa vuol dire? Il Buddhismo è spazio e nella mente c’è tutta la creazione (Krishna perdonami), Nei testi cristiani leggi: La comunione dei Santi. A ciascuno il suo. Nel Buddhismo: La comunione delle menti, perché è nella mente tutta la realtà a nostra disposizione. Il cervello filtra, ma la Mente è. Chi ha la fortuna di staare dietro una finestra a guardare la strada, potrà dire questa è la mia mente, chi invece guarda la partita, potrà dire, questa è la mia mente.

La mente sei tu, rassegnati: tu sei nell’istante in cui la mente coglie l’attimo di presente.

La mente è il tuo spazio, la tua vastità o la tua prigione.

Informazioni su Giorgio Mantello

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: