extraterrestri, divinità e………

Description unavailable

Image by kent's 〔我型.攝﹞ via Flickr

Non so da quale galassia tu abbia avuto origine, né so quale divinità ti abbia spinto fuori, raccontandomi che eri caduta in bicicletta che ti avevano suturato il mento (per cui saresti sempre stata segnata), tu, con la tua amichetta vicino, un’altra bestiaccia di chissà quale pianeta, sì, lei, che mi ritrovavo sempre tra i piedi in certe situazioni, non so, ma sicuramente approdavi alla mia spiaggia per dirmi che con te avrei goduto di molta serenità. E sei ritornata tante volte, dicendomelo bene in faccia che eri pronta per me. Ahimè, a vent’anni le cose corrono così velocemente che se non si è pronti ad afferrare una situazione, questa scorre via inesorabilmente e mentre tu perdi una donna un’altra si fa avanti! Ma credo che il mio angelo custode fosse ben esausto quando alla fine mi rassegnai a fermarmi……sì, perché doveva essere un’angelo l’amichetta di Giorgia, brutta intrigante, anche quando Lei, la “regina” mi chiamò ed io non capii che stavo girando su un palo……..e non sapevo dov’ero!

Ma queste cose si dicono ad una certa età, dopo aver approdato a tanti lidi e non c’è problema a riconoscerne uno di nuovo: già perché il passato, sia pure a ritroso, è un lido anche quello e spesso più interessante dei lidi consueti. Il passato viene e poi torna quando sei in età e tornano le persone, spesso con un altro aspetto, spesso con il vero e chi ti ritorna lo fa in un ampia platea di ricordi in cui oggi lopuoi vedere e capire meglio di  allora. Così capisci le gioie che hai perduto, i dolori che hai inferto, le ferite in te che non si chiuderanno mai. Capirai cosa vuol dire “girare su un palo” quando la Principessa ti chiama perentoria. Così passato e presente si fondono e ne nasce una specie di “materia temporale” in cui vedi meglio tutto e tutti, li vedi completi, sul loro palco con le altre comparse sempre sorridenti……ma guarda un po’ non mi sono accorto che sto scrivendo di come saremo dopo morti o alla fine la realtà ultima è questa……..

Informazioni su Giorgio Mantello

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: