zaza

ALE EYES

E’ chiaro che Zazà la cercheremo per tutta la vita e non è mai stata nemmeno per un istante al nostro fianco: ci è sembrato. Oppure è stato uno di quei magici momenti che ci hanno affascinato ed illuso, ma che sono sprofondati poi nel gelo della realtà….qualche istante per sognare, qualche istante per morire…. a me è capitato poche volte di vivere momenti di preziosa intensità, quanto i tuoi sogni sembrano avverarsi riccamente e non ti sembra vero, quando ti sembra di conoscere tutte le persone che ti fanno conoscere, e tu pensi: “ma dove l’ho visto?” e scuoti la testa smarrito. Ma dove ti ho visto Zazà, biondina, bella, ricca e lontana. Perché con Zazà c’era anche un lavoro di prestigio, anche l’affermazione sociale, c’erano i quattrini…..Zazà? Mai più. Poi quando siamo costretti dalla vita a fare le cose sul serio ed a mangiare il pane duro del lavoro, dei compromessi e delle umiliazioni, allora ci accorgeremo della nostra stupidità, perché ci siamo  autoingannati e lo sapevamo, lo sapevamo bene che non sarebbe andata, ma indugiare nei sogni è pericoloso, ed un giorno aprirai il giornale e leggerai che Zazà è morta, ma è morta lontano, come, dove non importà e tu leggendo il suo nome, mormorerai, ma chi è quella pwersona…..zaza zaza zazazaaaa

Informazioni su Giorgio Mantello

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: