l’Acqua, il fiume, la vita….

non è a caso che ho messo l’immagine di un ruscello le cui acque scorrono verso il basso. Mi diceva un’amica, anni or sono, mi riferisco a Padmani, che i giappones o comunque i buddisti,i sono soliti sedersi accanto un ruscello o un fiume e abbandonarsi al movimento delle acque che scendono, che passano e lasciar andar via con loro i crucci, i risentimenti….a me è capitato per caso, senza sapere cosa realmente stessi facendo e dopo un mezzora, dovendo rietrare, mi sentii molto sollevato, ne parlai con Clelia (Padmani) e lei mi spiegò come realmente erano andate le cose.

Informazioni su Giorgio Mantello

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: